English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

venerdì 19 giugno 2020

Filastrocca della pioggia



Pioggerellina leggera leggera
che cadi al mattino fino alla sera,
bagni le strade, le case e i tetti
e tutti i bimbi tieni a casa costretti.



Nuvola in cielo, che sei tanto nera
torna a sbiadire bianca e leggera
approfitta del soffio dolce del vento
svanendo lontano nel firmamento.




In modo che torni a splendere il sole
che bacia i giardini, i prati e le viole
e in modo che tutti i bimbi del mondo
tornino a giocare e a far i girotondo.

                                        






Filastrocca pubblicata sul sito SfogliandoPoesia.com
Gif Glitter grafhics


17 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Bella musicale e melodiosea. Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Spero proprio che tu sia ascoltata perchè, qui di pioggia, ne abbiamo fin troppa !! Ma non la piogerellina leggera, leggera, di cui parli tu, quella va anche bene , ma dei acquazzoni e dei temporali improvvisi. Quelli basta !!! Molto carina e piacevole da leggere !! Saluti.

    RispondiElimina
  4. Una piacevolissima filastrocca, che sa rendere allegri anche quei tristi
    giorni piovosi, che tutti noi viviamo...
    Poesia piaciutissima.
    Buon fine settimana e un abbraccio poetessa,silvia

    RispondiElimina
  5. Yeah, è un bel ciclo: pioggia, nuvola va via, torna sole e l'arcobaleno.
    E si può tornare a uscire^^

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Ciao, leggendo mi sembrava di udire il ticchettio della pioggia.
    Gradita e apprezzate come sempre le tue filastrocche.
    Buon fine settimana
    Rakel

    RispondiElimina
  7. Incantevole filastrocca della pioggia. che quando piove piano, ha un dolce suono, e s che insieme al vento spazza le nuvole in un momento. Versi armoniosi e scorrevoli che rendono gradevole la lettura. Opera apprezzata. Un caro saluto Vivì!

    RispondiElimina
  8. Anche qui da me c'è ancora troppa pioggia e dell'estate (quella vera) nemmeno l'ombra.
    Meglio prenderla con allegria, con le tue rime baciate.

    RispondiElimina
  9. Buona sera, Vivi! complimenti per la splendida poesia e grafica, sono divini! Ahh, il dolce suono della pioggia... pioggia... pioggia, il mio cielo, la mia stella, il mio sogno... dove piove eccomi li =D Questa e la vita, penso di essere una delle poche persone che dovrebbero provare amore per l'inverno e il maltempo... sento che la vita e piu facile quando piove, e come una ninna nanna di Madre Natura per me. Pochi suoni mi ispirano di piu delle gocce che cadono sulle foglie secche. Ho adorato la tua dolce filastrocca!

    RispondiElimina
  10. La filastrocca è molto bella. Qui a Milano, finalmente, sembra scoppiata l'estate. Era ora di pioggia ne abbiamo avuta fin troppa.
    Bacio.

    RispondiElimina
  11. Carinissma questa filastrocca. Un saluto e serena e felice estate

    RispondiElimina

La dolce notte

  Nel cielo s’invola l’arcigna Befana e il vento allarga la gonna a campana; fila spedita da monte a valle trasporta un sacco sull’esi...