English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

domenica 8 novembre 2020

Al Luna Park

 

Al Luna Park c'è un castello incantato,

ma se t’impressioni, perché ci sei andato?

Nel buio assoluto e con un urlo sinistro,

all'improvviso è comparso anche un mostro.

Scheletri, streghe e persino un fantasma,

ma non mi invitare, che non mi entusiasma,

e nemmeno verrei su quell’Otto volante

e la ruota là in alto assai impressionante!


A quel  baracchino del tiro a segno

non ti vantare ma tieni un contegno

e se qualche compagna per caso incontri,

invitala pure sugli autoscontri.

Al parco giochi c'è un gran movimento,

fra giostre e attrazioni e un labirinto

e se trovi l'uscita tra vetro e cristallo,

in premio un krapfen ch’è sempre uno sballo.

Nella confusione non essere sbadato

cercate il venditore dello zucchero filato

e alla fine d'una giornata gaia e sincera

sorvolerete la città su quella mongolfiera.




Filastrocca pubblicata sul sito Scrivere

Immagini GifAnimate.com

11 commenti:

  1. Una lieta giornata al luna park, ricca di soprese di tutti i tipi....
    Molto gradito e piaciuto, il tuo articolo, cara Vivì, buona domenica,silvia

    RispondiElimina
  2. Semplicemente deliziosa e musicale. Un vero augurio perché torni per tutti noi la normalità Apprezzatissima filastrocca. Grazie Vivì.

    RispondiElimina
  3. La vita è un autoscontro. A a differenza di quello del Luna Park si rischia di farsi molto male.
    Ciao Vivì.

    RispondiElimina
  4. Sai che i luna park non mi sono mai piaciuti? Da bambina li evitavo come la peste. Mentre adoro i parchi a tema tipo Gardaland.
    Buona domenica cara Vivì.

    RispondiElimina
  5. Non vedo l'ora di poter trascorrere con mio figlio una giornata al luna park.
    Ormai il ritorno alla normalità sembra sempre più utopistico.
    Intanto, buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Molto bella !! Qualche cosa di positivo e leggero in questa domenica di chiusura. Mi hai ricordato momenti passati, mi piaceva andare sulle macchinine dell'autoscontro, però mi hai ricordato anche Gardaland e tante attrazioni che mi facevano paura, io non ci sono mai salita, mia cugina le faceva tutte. Cioè qualcuna l'ho fatta anch'io ma non la rifarei ...invece mi piace la ruota panoramica, questa sì !! Buonadomenica.

    RispondiElimina
  7. Ma che bella!
    Sai, alla mia bambina quest'anno a settembre sono mancate le Catene e gli autoscontri, della festa del paese vicino a noi. Una poesia così bella che mi sembra di vederlo il luna park. Un abbraccio Valeria

    RispondiElimina
  8. MOlto bello andare a visitare il luna Park, ci sono bolidi che si muovono, macchine volanti e poi c'è il reparto in cui si spara vincendo premi se si azzecca il centro. Bellissimi sono gli otto volanti che ti fanno vedere tutto dall'alto, i carrettini delle leccornie e dello zucchero filato fanno venire la voglia di assaggiarli. Il luna park è l'attrazione per grandi e piccini. Brava come sempre Vìvì che ci fai vedere il mondo dei bimbi così bene,che quasi quasi viene voglia di andare a visitarlo anche a noi adulti. UN caro saluto di buona domenica.

    RispondiElimina
  9. Sempre molto belle le tue filastrocche, questa mi ha riportato un po' indietro negli anni, quanta nostalgia per quel tempo spensierato. Ha me piaceva molto andare sulle autoscontro, adesso devo accontentarmi di portare i miei nipotini quando capita.
    Buona serata, Stefania

    RispondiElimina
  10. Panorama completa (di quello che offre il L.Park)su questo variopinto e vasto divertimento.Come al solito,sai trascinare,chi ti legge,nel mondo che descrivi,secondo i soggetti,nella riflessione,nella tristezza,nell'allegria.In questo,x me,a riportarmi indietro ,nel tempo,quando ,con l'opportunità,di accompagnare le figlie,mi concedevo un giro sui go kart,sulle montagne russe e nel labirinto.Ti ringrazio x avermi donato questi momenti gioiosi.Lu

    RispondiElimina

Marilù e il regno delle nuvole

  Marilù, detta anche Nuvolella, era una ragazzina magica molto, molto carina, ma anche molto buffa, come del resto lo erano tutti gli abita...