English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

sabato 12 dicembre 2020

Risplende di luce

 









La danza dei fiocchi ovatta la notte

ed espande quel gelo dentro la grotta.

Manca di fuoco e un asino raglia

sopra un giaciglio di misera paglia.

Lunga è la veglia, ma colma d'attesa

s'accende una stella e rimane sospesa.

E mentre espande lieve un vagito

è mite il bove e caldo il muggito.

Aleggia un frullo di piume e di ali

con squillo di trombe e arpeggi soavi,

che annuncia ai pastori un evento speciale

e al monto intero l'avvento Reale.

Risplende di luce quel magico cielo

 mostrando ai viandanti il giusto sentiero,

poi lemme lemme e da paesi lontani

giungono i doni dei magi sovrani.

             

          


Filastrocca pubblicata sul sito Scrivere

Immagini GifAnimate.com

 gif iniziale myhouseonweb

9 commenti:

  1. Basterebbe pensare come è nato Cristo e finirebbe il lamento continuo degli scontenti.

    RispondiElimina
  2. Una bella poesia natalizia, resa ancora più bella da queste deliziose immagini !! Buona domenica.

    RispondiElimina
  3. Incantevole filastrocca della nascita di Gesù, della grotta fredda, ma pian piano tutto si stabilizzò, tutti vennero a dare aiuto a Giuseppe e Maria: i pastori li rifocilarano, il bue l'asinello tennero al caldo Gesù, una stella brillò di luce fulgente nella notte facendo arrivare i tre re Magi con i doni per il bimbo diletto. Tutto si risolse a meraviglia. Una poesia fiaba armoniosa per lo scorrere dei versi, Molto apprezzata e, tu sempre più brava Vivi. Un grande abbraccio da Grazia.

    RispondiElimina
  4. Ciao Vivi. Questa filastrocca è dolcissima. La leggerò al mio cuginetto. Buona festa di Santa Lucia.

    RispondiElimina
  5. Una dolcissima poesia incentrata sulla nascita del Signore, in un clima umile e di grande pace...
    Buona domenica e un abbraccio carissima,silvia

    RispondiElimina
  6. Bellissima filastrocca natalizia che celebra la nascita di Gesù Bambino. Testo molto scorrevole, gradevole alla lettura e molto apprezzato. Che sia di buon auspicio per il prossimo Natale che possa essere Sereno nonostante la presenza del subdolo nemico invisibile. Complimenti alla bravissima poetessa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Limoncino...avrei voluto contraccambiare la visita, ma non ho trovato nessun blog. Se credi, la prossima volta che passi, mi lasci il link per raggiungerti. Lo farò volentieri. Tanti auguri e a presto spero.

      Elimina

Marilù e il regno delle nuvole

  Marilù, detta anche Nuvolella, era una ragazzina magica molto, molto carina, ma anche molto buffa, come del resto lo erano tutti gli abita...