English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

giovedì 27 febbraio 2020

Filastrocca dei sogni di bimbo




Riccioli d’oro sopra il cuscino
dorme sereno il piccolino
sogna tranquillo tutta la notte,
luci di stelle e nuvole a frotte.

Fiocchi assai lievi danzano insieme,
mette un nasino al pupazzo di neve,
cipria stellare magica e pura

sgambetta il pupo là sulla luna.




Saetta avvampa come in un temporale.
Forse è la slitta di Babbo Natale?
Increspa boccuccia in un sorriso
perché sogna quel bimbo il suo paradiso!

Solcano il cielo graziose renne
portando cibo e gioiose strenne
ai bimbi poveri di ogni colore

sparsi nel mondo e in ogni dove.

       Vivì Coppola 



Filastrocca pubblicata in"Favolando con le stelle" Scrivere edizioni

2 commenti:

  1. Dolcezza infinita, in questi delicati versi, piaciutissimi!
    Un sorriso, cara Vivì,silvia

    RispondiElimina
  2. Delicatissima e dolcissima questa filastrocca che parla dei bimbi più piccini. Apprezzatissima! Un caro saluto Vivì, Grazia.

    RispondiElimina

La leggenda del Pettirosso

                                                                                                                                Tanto, tan...