English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

venerdì 1 maggio 2020

Lo scaccianuvole


                          


Giocano col vento le nuvole
assumendo volti e figure da favole
colmano ogni vuoto nel cielo
spargendosi come neve in un velo.


Branco di cirri come candide pecorelle
 si disfano e rigonfiano come vele di caravelle
e ancor si assottigliano fino a scomparire
e poi all'orizzonte nuovamente riapparire.

A un tratto appare pure un cono gelato
con sopra ammonticchiato lo zucchero filato,
ma il vento pari a un bimbo assai goloso
lo porta via, perché sai che è dispettoso.

Là su quel colle e in modo lieve
sembra formarsi un pupazzo di neve
ed ecco che arriva un piccolo nembo
che gli fa da cappello ma messo di sghembo.


Ora pare, però, che siano troppe le nuvole
perché è costretto a sparire anche il sole
e allora espande un cupo rintronare,
le birbanti nubi han fatto il cielo arrabbiare.


E sono tuoni, son lampi e son saette
e il vento raduna i cirri in tutta fretta, 
non c'è più tempo e occorra che si muova
sbuffando via  le nuvole prima che piova.









Filastrocca pubblicata sul sito Scrivere

 Gif di Glitter Graphics

11 commenti:

  1. Boa noite de esperança, querida Vivi!
    Uma beleza é poetar a natureza tão linda e descansar no céu todos cuidados terrenos.
    Tenha dias abençoados!
    Bjm carinhoso e fraterno de paz e bem

    RispondiElimina
  2. Hola Vivi, que tal, como estas! bellezze en el cielo, molto bello, adoro ricordare la mia infanzia e come ho giocato a vedere le forme delle nuvole, giocando con mia mamma.
    Abbraccio grande.

    RispondiElimina
  3. Que bello canto a la naturaleza. Las nubes son fuente de inspiración para poeta y que hermoso las has versado. Me encanta ver las nubes y soñar. Saludos a la distancia.

    RispondiElimina
  4. Divertenti giochi di nuvole, nel loro muoversi a dismisura, in un cielo mutevole, dietro la nostra attenzione...
    Poesia piaciutissima.
    Buon primo maggio e un abbraccio, cara Vivì,silvia

    RispondiElimina
  5. Quem não gosta de viajar nas nuvens e sentir o Vento? Apesar da chuva, dos trovões... há sempre uma história a escrever....
    Obrigada pela visita
    Beijos e abraços
    Marta

    RispondiElimina
  6. Ma che meraviglia! Mi è sempre piaciuto dare forma alle nuvole.
    Brava e grazie Vivì. Buon 1° Maggio.

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piace osservare le nuvole.
    Buona giornata e buon 1° Maggio.

    RispondiElimina
  8. Oggi sopra la mia città, le nuvole disegnano arabeschi, quasi come la tua filastrocca.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
  9. Una descizione molto bella di una situazione meteorologica che ci capita spesso di osservare in cielo. E' bello dar forma alle nuvole, a volte assumono forme davvero bizzarre e la fantasia si lascia attrarre. Buon 1° maggio, Stefania

    RispondiElimina
  10. Una gioia vedere in cielo nuvole e cirri che disegnano in cielo figure fantastiche, spesso capita anche d'estate e, il cielo sembra così vicino che pare si possa toccare con mano. Un'altra bellissima poesia-fiaba che incanta alla lettura per l'armoniosità dei versi in essa contenuti. Buon primo maggio Vivì, un abbraccio!

    RispondiElimina

La dolce notte

  Nel cielo s’invola l’arcigna Befana e il vento allarga la gonna a campana; fila spedita da monte a valle trasporta un sacco sull’esi...