Benvenuti

Ciao! Mi segui?

Ciao!  Mi segui?
English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

mercoledì 27 maggio 2020

Nato selvaggio




Con la criniera e coda sciolte al vento
trotta libero sui prati con il cuor contento,
si ferma un istante, nitrisce sgroppa,
s’impenna, scatta e poi galoppa.

Nessun ostacolo ferma quell’andatura
di libera e selvaggia creatura,
figlio di salsa terra e capobranco,
fiera la testa eretta e sguardo franco.


Nero e vellutato al tocco il manto,
lucido talmente che può esibirne il vanto,
candida la stella disegnata in fronte,
che cosparge di vento e mare il suo orizzonte.

                                                                            

                                                                              Vivì Coppola




Poesia pubblicata sul sito Sfogliando poesia
immagini Alida Gif

11 commenti:

  1. Una bellissima dedica poetica, a un quadrupede veloce e fascinoso, di di grande eleganza.
    Versi piaciutissimi, un abbraccio, cara Vivì, silvia

    RispondiElimina
  2. Bellissimi animali !! Dicono anche che siano molto intelligenti e io ci credo, anche se non ho mai avuto modo di avvicinarmi a uno di essi più di tanto. In montagna ho visto una bellissima cavalla con tutta la criniera avvolta in morbide treccine , tutti si fermavano ad ammirarla ! La ritroverò quest'anno, se potrò muovermi di qui. Saluti.

    RispondiElimina
  3. Bellissima dedica a questa fiera creatura. Amo tanto i cavalli, quindi mi ha fatto molto piacere leggere le tue bellissime parole. Grazie Vivì!

    RispondiElimina
  4. Bellissima ode dedicata al cavallo di qualsiasi colore e gestualità egli abbia. Il cavallo è un animale di un'eleganza estrema e, tu lo hai ben definito in tutta la sua magnificenza. Complimenti Vivi! Un caro saluto Grazia!

    RispondiElimina
  5. Ho sempre desiderato andare a cavallo e ancora non ci sono riuscita.
    La tua filastrocca è un bellissimo sogno ad occhi aperti.
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  6. Hola Vivi, que tal!

    Ma quanto e bello
    questo destriero nero!
    Stallone coraggioso
    portami a fare
    una passeggiata
    al galoppo!

    Baci in Genova per te.

    RispondiElimina
  7. Que bello poema. Un placer leerte. Saludos.

    RispondiElimina
  8. Il cavallo ispira libertà.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  9. Questa piace anche a me.
    Un sereno inizio settimana per te

    RispondiElimina
  10. Giudico il cavallo un animale straordinario che merita la tua bellissima dedica.
    Tanti cari saluti da fulvio

    RispondiElimina
  11. Che il suo essere selvaggio sia di buon auspicio per la libertà di tutti noi.
    Ti abbraccio Vivì e ti auguro una serena Festa della Repubblica!

    RispondiElimina

È sempre la mamma

Apro gli occhi e guardo intorno c'è la mamma a darmi il buongiorno, scruto attento e all'improvviso mi accarezza con un s...