English French German Spain Italian Dutch Russian Portuguese Japanese Korean Arabic Chinese Simplified
Quiero esto en mi Blog!

venerdì 13 marzo 2020

La filastrocca dell’alfabeto








La filastrocca dell’alfabeto
inizia con A
e finisce con Zeta,
sono ventuno
le lettere belle,
sono cugine
ma anche sorelle.


Un poco ricciute
e molto pimpanti
 sedici sono le consonanti,
soltanto cinque ma solidali
e accomodanti son le vocali.

Se a volte un vocabolo
richiede una coppia
scandisci bene
e metti lettera doppia,
ma se a volte le vedi da sole
è perché uniscono frasi e parole.



Il punto e la virgola li devi usare
 quando occorre la pausa
o se vuoi terminare,
ma se l'inizio vuoi abbreviare
l’apostrofo in alto devi marcare.

Tutte le lettere impara bene
e leggere molto per questo conviene
e se le scandisci o le accompagni
  ai tuoi pensieri esse danno sostegno
formando frasi e formando parole
ma solo quelle dettate dal cuore.




Prova a scandir col cuore la emme
ti sale alla bocca
il vocabolo “Mamma”
semplice e breve ma sai perché?
È la parola più dolce che c’è!

Se altri vocaboli tu vuoi imparare
soltanto a scuola dovrai andare,
là l’alfabeto a tutto tondo
studiano i bimbi di tutto il mondo.




2 commenti:

  1. Un libro bellissimo con delle filastrocche una più bella dell'altra. In questa bimbi imparano le lettere dell'alfabto giocando, accompagnati dall'armonia delle tue bellissime strofe. Complimenti Vivì, Grazia.

    RispondiElimina
  2. E' una vera gioia, sfogliare le belle e allegre pagine del tuo blog...
    Un alfabeto utilissimo per imparare sempre nuovi vocaboli...
    Un abbraccissimo, cara Vivì,silvia

    RispondiElimina

La leggenda del Pettirosso

                                                                                                                                Tanto, tan...